Nel 1993 Arjo è stata quotata per la prima volta in borsa a Stoccolma e Londra. All'epoca, Arjo contava circa 1.100 dipendenti in tutto il mondo e vantava un fatturato annuo stimato di 1,3 miliardi di SEK.

Nel 1995 Arjo è stata acquisita dal Gruppo Getinge, azienda svedese di tecnologia medica, con il conseguente ulteriore ampliamento del proprio portfolio di letti medici specializzati, sollevapazienti e sistemi per il bagno. Arjo si è così trasformata nel pilastro dell'area commerciale Extended Care di Getinge.