arjo-elderly-patient-nurse-2135x600.jpg

Gli Otto Fattori Positivi™

Gli Otto Fattori Positivi

Long Term Care – Gli Otto Fattori Positivi: spazio sufficiente, ausili adeguati e tecniche di lavoro corrette.

  1. Miglioramento delle funzionalità vitali, come quella cardiaca, polmonare, circolatoria, cutanea e del sistema muscolo-scheletrico
  2. Riduzione delle condizioni dovute all'immobilità, come ulcere da decubito, trombosi, polmonite, incontinenza, vertigini
  3. Mantenimento della mobilità e riduzione dei rischi di caduta del residente rispettando i prerequisiti fondamentali
  4. I residenti con maggiore mobilità sono più abili e indipendenti, fattore che si traduce in un aumento dell'autostima, della soddisfazione e della qualità di vita.
  5. Minore necessità di assistenza grazie a pazienti/residenti più mobili e meno dipendenti
  6. Riduzione degli infortuni degli operatori dovuti a sforzi.
  7. Aumento del benessere psicofisico degli operatori che ne migliora la produttività e la fidelizzazione grazie alla riduzione di assenze per malattia e turnover.
  8. Maggiore qualità dell'assistenza e costi ridotti per migliori risultati finanziari della struttura.