Doris

La residente/paziente non è in grado di svolgere le attività di vita quotidiana indipendentemente né di contribuirvi attivamente in maniera sostanziale e affidabile.

Questo tipo di assistenza potrebbe comportare il rischio di un sovraccarico fisico per l’operatore, a meno che non vengano prese precauzioni particolari. Occorre utilizzare attrezzature idonee a ridurre tale rischio. Questa residente/paziente non è capace di contribuire sostanzialmente al movimento.

Tuttavia, ovunque e in qualsiasi momento possibile, rimane importante stimolare questi residenti/pazienti. L’assistenza fornita a Doris può comprendere trasferimenti mediante un sollevapazienti a corsetto. La prevenzione dei problemi secondari associati all'immobilità è fondamentale: per esempio, fornire una buona cura per la pelle.

È importante ritardare il deterioramento della mobilità e del benessere.

Caratteristiche:

  • Non può stare in piedi e non è in grado di sostenere il proprio peso corporeo sulle gambe. È in grado di stare seduta se ben sostenuta.
  • Dipendente dall'operatore nella maggior parte delle situazioni.
  • Elevato rischio di sovraccarico statico e dinamico per l'operatore se non vengono usati ausili adeguati.
  • È fondamentale stimolare la mobilità funzionale.