You are visiting a website that is not intended for your region

The page or information you have requested is intended for an audience outside the United States. By continuing to browse you confirm that you are a non-US resident requesting access to this page or information. Switch to the US site. 

Domande frequenti sulla pratica

L'elenco di domande frequenti è stato compilato per rispondere a domande comuni che si presentano durante la pratica clinica e nei mercati in cui le prove cliniche a disposizione sono limitate.

È importante prendere in considerazione la cura olistica del residente/paziente e utilizzare il giudizio clinico prendendo decisioni basate sulle risposte.

Nel caso non sia possibile trovare risposta alle proprie domande inviare un'e-mail al seguente indirizzo Clinical@Arjo.com; ci adopereremo per fornire una risposta e la pubblicheremo su questo sito web per aiutare gli altri in futuro.

Scarico, riduzione e ridistribuzione della pressione

D. Qual è la differenza tra scarico della pressione, riduzione della pressione e ridistribuzione della pressione?
R. Lo scarico della pressione è la rimozione periodica della pressione per consentire la riperfusione del letto capillare e prevenire lo sviluppo di ulcere da decubito. Lo scarico della pressione permette al flusso di sangue di tornare alla normalità e riportare la perfusione nei tessuti che sono stati privi di sangue a causa della pressione esercitata su di essi. In condizioni normali, permettiamo naturalmente che questo accada cambiando posizione. Le superfici di supporto che scaricano la pressione incoraggiano attivamente la perfusione tessutale gonfiando e sgonfiando celle d'aria alternate su un ciclo di 10 minuti; in questo modo la pressione esercitata su una qualsiasi parte del corpo a contatto con la superficie cambia periodicamente. La riduzione della pressione si ottiene riducendo la pressione di contatto tra cute e materasso. Questo avviene aumentando l'area superficiale sulla quale il paziente è supportato e sagomando il materasso secondo la forma del corpo. Il residente/paziente deve comunque essere riposizionato sulla superficie, in quanto anche le basse pressioni possono occludere la rete capillare, in particolare negli individui ad alto rischio. Le prove a sostegno sia dello scarico della pressione sia della riduzione della pressione si trovano nell'opuscolo Prove cliniche - Ottimizzazione e misurazione degli esiti clinici (Lit 444/04) e nell'opuscolo Principi della pressione alternata (Lit 932/01). Ridistribuzione della pressione è un termine generico per entrambi i tipi di gestione della pressione qui descritti. Anche se la terminologia sembra intercambiabile, può avere implicazioni significative in alcuni Paesi, per esempio negli Stati Uniti, dove le diverse operazioni possono essere collegate a codici di rimborso diversi.