Carl

Il residente/paziente non è in grado di svolgere le attività quotidiane senza assistenza, ma può contribuire all'azione o svolgerla in parte in modo indipendente.

Questo tipo di assistenza potrebbe comportare il rischio di un sovraccarico fisico per l’operatore, a meno che non vengano prese precauzioni particolari. Il carico richiesto per l’operatore potrebbe superare i limiti di sicurezza per la movimentazione manuale e/o il carico statico (posturale). In questi casi occorre utilizzare attrezzature che impediscano all'operatore  di essere esposto a livelli non sicuri.

Tuttavia, questi pazienti sono in grado di contribuire attivamente al movimento ed è importante per loro mantenere o migliorare tali capacità il più possibile. L’assistenza fornita per Carl può includere trasferimenti tramite ausili per mantenere la posizione eretta e per il sollevamento. È importante stimolare le rimanenti capacità di Carl e ritardare il deterioramento della mobilità.

Caratteristiche

  • In grado di sostenere parzialmente il peso su almeno una gamba. Spesso siede su una carrozzina e ha una discreta stabilità del busto.
  • Dipendente dall'operatore nella maggior parte delle situazioni.
  • Rischio di sovraccarico statico e dinamico per l'operatore se non vengono usati ausili adeguati.
  • La stimolazione è di fondamentale importanza per la mobilità funzionale di Carl.